Ti trovi in:

Canoni, Tributi e Tariffe » IMPOSTA DI PUBBLICITA'

IMPOSTA DI PUBBLICITA'

di Lunedì, 10 Febbraio 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 11 Giugno 2018

L'imposta comunale sulla pubblicità è disciplinata dal D.Lgs. 15/11/1993, n. 507, così come il diritto sulle pubbliche affissioni. La diffusione di messaggi pubblicitari effettuata con forme di comunicazione visiva o acustica in luoghi pubblici, o percepibile da tali luoghi, permanente o temporanea, è soggetta all'imposta comunale sulla pubblicità così come l'esposizione di manifesti è soggetta al pagamento di un diritto.

Il Comune di Commezzadura con deliberazione della Giunta comunale n. 54 di data 04/12/2017 ha prorogato la concessione alla Società I.C.A. S.r.l. - Imposte Comunali Affini del servizio di riscossione ed accertamento dell’imposta di pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni fino al 31/12/2020.

Per tutto quanto attiene l'imposta sulla pubblicità, come ad esempio esposizione di pannelli o cartelli pubblicitari, propaganda su automezzi pubblicitari, striscioni stradali, insegne pubblicitarie, pubblicità sonora con auto, ecc., rivolgersi direttamente alla società I.C.A.:

Per quanto riguarda pubbliche affissioni e pubblicità temporanea rivolgersi al seguente recapito:

  • I.C.A. S.r.l. - Raggruppamento Val di Sole
  • Casella Postale 38027 Malè
  • tel. 0463 902312 - fax 0463 332048
  • e-mail ica.valdisole@gmail.com
  • referente sig.ra Battaiola Tagara Lucia
  • timbratura locandine da esporre nei locali pubblici presso Bar Caffè de Orz - Piazza Dante 8 - Malè