Ti trovi in:

Servizi Demografici e funerari » Stato Civile » Nascita » Dichiarazione di nascita

Dichiarazione di nascita

di Lunedì, 27 Ottobre 2014
Immagine decorativa

Con la dichiarazione di nascita si procede a dare rilevanza giuridica all'evento.

Possono dichiarare la nascita di un bambino: uno dei genitori o entrambi, un procuratore speciale, il medico, l'ostetrica o una persona che abbia assistito al parto. 

La dichiarazione può essere resa all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune dove si è verificato l'evento, entro 10 giorni dalla data del parto.  

I genitori possono rendere la dichiarazione di nascita, sempre nel termine di 10 giorni,  presso il Comune di residenza di entrambi, o, se residenti in Comuni diversi, in quello della madre.  Se vi è preciso accordo tra i genitori la dichiarazione può essere presentata al Comune di residenza del padre.

In alternativa la dichiarazione di nascita può essere presentata da uno dei genitori o da un loro procuratore speciale davanti al Direttore sanitario dell'istituto in cui è avvenuta la nascita entro tre giorni dalla data del parto.