Ti trovi in:

Home » Territorio » Associazioni » Corpo Bandistico "La Piccola"

Corpo Bandistico "La Piccola"

di Giovedì, 03 Aprile 2014

Marinolli Giuseppe (1871 – 1954) di Piano detto “marangón” e poi “vecio Gotard” (dal nonno Gottardo) “animato da grande amore per la musica, aveva raccolto intorno a sé una piccola banda” di persone che provenivano dalle varie frazioni di Commezzadura.
Era circa il 1920 e le possibilità finanziarie di ciascun componente erano assai scarse e dopo aver raggranellato i soldi per acquistare strumenti e partiture, ben presto la piccola banda andò in crisi (forse per eccesso di campanilismo): era appena l’estate del 1924 e la prospettiva di raggiungere gli ambiti traguardi andò in fumo. Udalrico Fantelli, autore di “Il Corpo Bandistico di Dimaro”, commentò con un pizzico d’ironia “parte di questi strumenti e 18 Cfr. A. Rosani – “Anni 20… A Commezzadura era presente ed operante un corpo bandistico” – Notiziario Comunale 1999 – n. 5, pp. 34-35.
Anni ’20, banda “La Piccola” partiture presero la via di Dimaro”. Il Marinolli (marangón), non potendo rinunciare alla sua passione musicale seguì la strada che avevano preso gli strumenti e continuò ad esercitare la sua funzione di maestro a Dimaro, in mezzo al neonato gruppo di giovani musicisti.

Posizione GPS