Ti trovi in:

Canoni, Tributi e Tariffe » IMPOSTA DI PUBBLICITA'

IMPOSTA DI PUBBLICITA'

di Lunedì, 10 Febbraio 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 11 Giugno 2018

L'imposta comunale sulla pubblicità è disciplinata dal D.Lgs. 15/11/1993, n. 507, così come il diritto sulle pubbliche affissioni. La diffusione di messaggi pubblicitari effettuata con forme di comunicazione visiva o acustica in luoghi pubblici, o percepibile da tali luoghi, permanente o temporanea, è soggetta all'imposta comunale sulla pubblicità così come l'esposizione di manifesti è soggetta al pagamento di un diritto.

Il Comune di Commezzadura con deliberazione della Giunta comunale n. 54 di data 04/12/2017 ha prorogato la concessione alla Società I.C.A. S.r.l. - Imposte Comunali Affini del servizio di riscossione ed accertamento dell’imposta di pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni fino al 31/12/2020.

Per tutto quanto attiene l'imposta sulla pubblicità, come ad esempio esposizione di pannelli o cartelli pubblicitari, propaganda su automezzi pubblicitari, striscioni stradali, insegne pubblicitarie, pubblicità sonora con auto, ecc., rivolgersi direttamente alla società I.C.A.:

Per quanto riguarda pubbliche affissioni e pubblicità temporanea rivolgersi al seguente recapito:

  • I.C.A. S.r.l. - Raggruppamento Val di Sole
  • Casella Postale 38027 Malè
  • tel. 0463 902312 - fax 0463 332048
  • e-mail ica.valdisole@gmail.com
  • referente sig.ra Battaiola Tagara Lucia
  • timbratura locandine da esporre nei locali pubblici presso Bar Caffè de Orz - Piazza Dante 8 - Malè
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam